Via J. Ressel, 5 - 34018 San Dorligo della Valle (TS) | edizioniel@edizioniel.it
Da non perdere

Torna Scrittorincittà

Dal 16 al 20 novembre saremo a Cuneo per Scrittorincittà! Con tanti autori ed eventi imperdibili

Edizione XXIV per questo bellissimo festival letterario, cui auguriamo lunghissima vita. Siamo felici di prendervi parte anche quest’anno con quattro dei nostri migliori autori e autrici che incontreranno lettori e lettrici delle scuole di Cuneo.

Ecco il calendario degli incontri:

Linda Traversi, con La panchina delle cose difficili (Einaudi Ragazzi)

16 novembre ore 9 • a scuola • III secondaria di 1^ grado e I-II secondaria di 2^ grado. Vai all’evento >

16 novembre ore 11 • centro incontri, sala Falco • III secondaria di 1^ grado e I-II secondaria di 2^ grado. Vai all’evento >

17 novembre ore 11 • cinema Monviso • III secondaria di 1^ grado e I-II secondaria di 2^ grado. Vai all’evento >

A volte anche sedersi su una panchina può essere difficile, soprattutto per chi è convinto di essere solo, diverso e sbagliato. Stella ha una mano che gli altri non si aspettano, e per questo si chiude nel mondo di creature marine che disegna sul suo quaderno, l’unico in cui si sente accettata. Ma quando nel parco condominiale compare una panchina misteriosa, scoprirà che ci sono persone più che reali che scelgono di sedersi proprio accanto a lei. Basta trovare il coraggio di ascoltare ed essere ascoltati. Linda Traversi presenta La panchina delle cose difficili (Einaudi Ragazzi).

Scopri di più sul libro QUI

 

Luca Tebaldi con i suoi Mystery Game: Delitto a Valnebbiosa, Intrigo a Camposcuro, Paura in crociera (Edizioni EL)

16 novembre ore 9 • a scuola • IV-V primaria e I secondaria di 1^ grado. Vai all’evento >

16 novembre ore 11 • centro incontri, sala rossa • IV-V primaria e I secondaria di 1^ grado. Vai all’evento >

Protagonisti dei Mystery Game (Edizioni EL) di Luca Tebaldi sono sempre degli adolescenti alle prese con dei casi da risolvere ma non saranno i soli: anche il lettore avrà la possibilità di partecipare attivamente alle indagini vestendo i panni del detective. Attenzione, intuito e memoria sono i tre ingredienti fondamentali per riuscire a portare alla luce la verità e svelare i tanti, intricati misteri. Siete pronti a mettervi alla prova?

Scopri di più sui libri QUI

 

Gilda Terranova, Maggio a Palermo. Una storia per Francesca Morvillo (Einaudi Ragazzi)

18 novembre ore 9 • centro incontri, sala Falco • I-II-III secondaria di 1^ grado. Vai all’evento >

18 novembre ore 11 • a scuola • I-II-III secondaria di 1^ grado. Vai all’evento > 

Laura è una ragazzina che vive a Palermo negli anni ‘80; la mattina, prima di andare a scuola, incontra spesso al bar Francesca Morvillo. Non può nemmeno stringerle la mano: la scorta impedisce a chiunque di avvicinarsi. La scelta di sposare Giovanni Falcone ha costretto anche lei ad una vita blindata, privandola di molte libertà ma non quella di esercitare fino al suo ultimo giorno il suo lavoro di magistrata. Maggio a Palermo. Una storia per Francesca Morvillo (Einaudi Ragazzi) di Gilda Terranova è dedicato alla memoria dell’unica giudice vittima di mafia.

Scopri di più sul libro QUI

 

Giuditta Campello, Racconti del bosco dei conigli: La festa delle lanterne e Che fine hanno fatto le nocciole?

18 novembre ore 9 • centro incontri, sala Robinson • infanzia. Vai all’evento >

18 novembre ore 11 • a scuola • I-II primaria. Vai all’evento >

C’è un bosco speciale dove vivono i conigli. Una famiglia, in particolare, composta da mamma, papà, Mora, Nocciola, il piccolo Mirtillo e il nonno e la nonna, alle prese con le piccole e grandi avventure quotidiane. Ne combinano di tutti i colori, questi conigli, per esempio quando preparano la torta di nocciole ma poi si mangiano le nocciole, oppure quando organizzano la festa delle lanterne. La dolcezza dei conigli avvolge ogni cosa e rende la vita un posto caldo. Con loro nel bosco Giuditta Campello (Che fine hanno fatto le nocciole? e La festa delle lanterne, entrambi Edizioni EL).

Scopri di più sui libri QUI

Per tutte le informazioni visita il sito di Scrittorincittà